Arte quotidiana per vivere

Il tempo che si passa ad imparare l’arte è dilatato dal piacere di entrare con le mani e il corpo tutto, con l’anima e lo spirito in ogni sua più piccola cellula.

Non c’è fame né sete, non c’è sonno né freddo; c’è solo l’arte in quella specifica forma e in quell’unica espressione che deve essere, deve diventare, come dentro di noi è scritto.

Abbraccio fra Pini, Elisabetta Mastrocola

E allora, da quell’angolo virtuoso dell’ispirazione si irradia una tale luce, si sviluppa una tale potenza che pare non serva altro, per vivere, che uno spazio d’arte dentro e fuori di noi.

Per fare questo disegno ci ho messo cinque minuti, ma ci sono voluti sessant”anni per arrivarci.

Pierre-Auguste Renoir

Scrutare l’anima per trovare se stessi

Psicanalista apprezzato e stimato ma guardato anche con occhio curioso per la sua libertà fuori da qualsiasi canone, in Lo scrutatore d’anime, attraverso una trama romanzata piacevole e pervasa di benevola ironia, Groddeck conduce il lettore a riflettere sugli infiniti collegamenti fra causa ed effetto, di cui gli uomini sono artefici apparentemente involontari. E l’autore … Continua a leggere Scrutare l’anima per trovare se stessi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...